E' avvenuta una reazione ! !

 

Mettendo un po' di Zn in acido cloridrico lo zinco diminuisce fino a scomparire e si formano bollicine perché:

a)     si forma una soluzione di zinco

b)     lo zinco cambia stato di aggregazione

c)     lo zinco reagisce con l'acido cloridrico

d)     lo zinco diventa un gas

 

Quando si versano alcune gocce di nitrato d'argento in una provetta contenente una soluzione di acido cloridrico,

la soluzione diventa torbida perché:

a)     il nitrato d'argento solidifica

b)     la provetta era inquinata da sostanze estranee

c)     l'acido cloridrico diventa meno solubile

d)     si forma un nuovo composto solido

 

Scaldando un miscuglio di limatura di ferro e di polvere di zolfo il solido nero che si ottiene è:

a)     solo ferro perchè lo zolfo è evaporato

b)     il miscuglio che ha cambiato stato di aggregazione

c)     un composto di ferro e zolfo

d)     il miscuglio precedente bruciato

 

Mettendo un po' di limatura di rame in acido cloridrico non si notano fenomeni apparenti perché:

a)     il rame non è solubile in acqua

b)     avviene una trasformazione chimica

c)     avviene una trasformazione fisica

d)     rame e acido cloridrico non reagiscono

 

Nelle esperienze fatte in laboratorio avviene una trasformazione chimica quando cambia:

a)     la grandezza dei cristalli

b)     lo stato di aggregazione

c)     il colore e si forma un precipitato

d)     la temperatura

 

Per ottenere sviluppo di gas basta mescolare:

a)      Cu + HCl

b)      Zn + HCl

c)      AgNO3 + HCl

d)      S   + HCl

 

Quando si mescola la soluzione di K2CrO4 con la soluzione di Pb(NO3)2:

a)     si ottiene una sostanza solida

b)     si ottiene una sostanza solida colorata in giallo

c)     si ottiene una sostanza solida bianca

d)     non si ottiene alcun solido

 

 

Quando si mescola la soluzione di K2CrO4 con la soluzione di Pb(NO3)2:

a)     si ottiene un miscuglio omogeneo giallo

b)     si ottiene una sostanza solida gialla

c)     si ottiene un’effervescenza

d)     non si nota alcuna reazione chimica

 

Il mescolamento di una soluzione di NaOH con una soluzione di KOH provoca:

a)     uno sviluppo di calore

b)     la formazione di una sostanza solida

c)     la formazione di una soluzione di colore giallo

d)     la formazione di un miscuglio omogeneo

 

Mescolando una soluzione di AgNO3 con HCl:

a)     si forma una sostanza solida

b)     si forma una sostanza solida bianca

c)     non avviene alcuna reazione chimica

d)     si sviluppa un gas

 

Mescolando una soluzione di AgNO3 con HCl si forma:

a)     una soluzione limpida e incolore

b)     una sostanza bianca che  sedimenta

c)     una sostanza gialla che sedimenta

d)     un precipitato incolore

 

Il trattamento dello Zn con HCl produce:

a)     sviluppo di gas

b)     sviluppo di gas maleodorante

c)     la dissoluzione rapida dello Zn

d)     l’aumento di volume della soluzione

 

La polvere di Cu in HCl provoca:

a)     Formazione di bollicine (gas)

b)     Sviluppo di un gas maleodorante

c)     La decantazione del Cu

d)     La sedimentazione del Cu

 

Mescolando la polvere di Fe con la polvere di S si ottiene:

a)     un miscuglio omogeneo

b)     un miscuglio eterogeneo

c)     una reazione

d)     un composto nero

 

Mescolando la polvere di Fe con la polvere di S si ottiene un:

a)     miscuglio

b)     miscuglio separabile solo con reazioni chimiche

c)     composto

d)     composto di colore verde

 

Trattando il marmo con HCl si ottiene una trasformazione:

a)     fisica

b)     chimica

c)     chimica nella quale si sviluppa un gas

d)     chimica nella quale si sviluppa un gas maleodorante

 

Riscaldando lo iodio si forma un gas viola e, sul fondo della capsula fredda, dei cristallini  grigi aghiformi.

È avvenuta:

a)     una trasformazione chimica perché si è formato un gas

b)     una trasformazione fisica perché non si sono formate sostanze nuove

c)     nessuna trasformazione perché è sempre iodio

d)     una trasformazione chimica perché i cristalli sono più piccoli

 

Scaldando il bicromato di ammonio, si ha la reazione caratteristica detta "vulcano” chimico

e si forma un solido verde che:

a)     è più abbondante e quindi ha una massa maggiore del bicromato

b)     ha la stessa massa del bicromato, che è diventato cenere

c)     ha massa minore perché si sono formati e perduti dei gas

d)     ha la stessa massa perché i gas formati e perduti  non pesano

 

Riscaldando l’ossido di mercurio in provetta :

a)     si decompone sviluppando idrogeno gassoso

b)     l’ossido di mercurio evapora

c)     si decompone sviluppando ossigeno gassoso

d)     si decompone sviluppando mercurio gassoso

 

Si può ragionevolmente prevedere che è avvenuta una reazione se:

a)     dopo aver mescolato due soluzioni si ottiene una nuova soluzione limpida

b)     dopo aver mescolato due soluzioni si ottiene una nuova soluzione incolore

c)     aggiungendo un pezzo di metallo ad una soluzione il metallo scompare

d)     aggiungendo un pezzo di metallo ad una soluzione questa aumenta di volume

 

Si può ragionevolmente prevedere che è avvenuta una reazione se:

a)     dopo aver mescolato due soluzioni si ottiene un precipitato incolore

b)     dopo aver mescolato due soluzioni si ottiene un precipitato rosso

c)     scaldando un solido bianco questo diventa nero

d)     aggiungendo un pezzo di metallo ad una soluzione questa aumenta di volume