E' IMPORTANTE SAPERE CHE.....

 

La stagione favorevole per la traversata dell'isola è la primavera (Aprile-Maggio) o i mesi di Settembre-Ottobre. Questi ultimi sono più favorevoli per trovare alloggi anche nei siti più piccoli; in genere sono però più caldi e quindi più sfavorevoli in caso di lunghe tappe. Nei periodi indicati può essere utilizzata anche la tenda o il semplice bivacco con il sacco a pelo, pernottando liberamente in montagna e  sulle spiagge che, sopratutto in Aprile, Maggio ed Ottobre, non sono frequentate. E' possibile prolungare il trekking (+3 tappe) partendo  più a sud, da Karpathos-Picadia   (il centro principale dell'isola),  verso Othos, poi Volada, Lastos (taverna Kalì Kardià, la vetta del Kalì Limni ed infine scendendo verso il piccolo insediamento di Aghios Georghios, da cui si può riprendere il sentiero per Messochori. Inoltre dopo aver raggiunto la spiaggia di Vurkunda (o in alternativa), si può arrivare nell'estremo nord dell'isola alla spiaggia di Tristomo ripassando per Avlona ove è possibile rifornirsi o pernottare presso una taverna.

Tali prolungamenti rendono il percorso complessivo più lungo ed impegnativo: in particolare la tappa della traversata del Kalì Limni presuppone una certa esperienza di attività in montagna ed informazioni fresche sullo stato dei sentieri, da prendere preventivamente alle taverne del punto di partenza e di arrivo.

Un lungo tratto della tappa Spoa-Olimbos percorreva la grande sterrata che congiungeva le due località. Attualmente questo tratto è quasi completamente asfaltato, con un probabile aumento del traffico dei veicoli.

 

 

LE TAPPE

  1. LEFKOS - MESSOCHORI

  1. MESSOCHORI - SPOA

  1. SPOA - OLIMBOS

  1. OLIMBOS - VURKUNDA

  1. VURKUNDA - DIAFANI

 

 

 

    I PENSIERI DEL VIAGGIO

PER VISUALIZZARE IL PERCORSO SPOSTARE LA MAPPA CON I COMANDI

PER AVERE INFORMAZIONI CLICCARE SULLE ICONE ROSSE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

HOME TRAVERSATE

Home ironguide

copyright 2006-2011© ironguide